Fotografia e Comunicazione - FOTORESCIGNO Fotografo Professionista

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fotografia e Comunicazione

I miei servizi

Ma cosa può’ fare la fotografia per aiutarci quantomeno a migliorare  l’immagine che abbiamo di noi stessi o la nostra realtà aziendale?

Noi oggi viviamo in un mondo in cui tutto ormai è merce. Ma anche in un mondo in cui alla fine ogni cosa è immagine. Tutto ormai, non è se non l’immagine che se ne ha o se ne dà. Vince sempre chi riesce ad ottenere l’immagine “migliore” che, se associata a un prodotto o un servizio di qualità ottiene poi sicuramente i migliori risultati possibili sia in termini di diffusione che di riscontro.

I tre canali per i quali l’immagine è divenuta un elemento portante nella comunicazione di massa sono:

Pubblicità e promozione – settore nel quale le campagne stampa, le affissioni e le pubblicità nel punto vendita, devono l’efficacia della comunicazione alla fotografia per più dell’85% .

Giornalismo – settore nel quale l’immagine fotografica determina un’informazione immediata, grazie alla quale il lettore decide di leggere questo o quell’articolo.

Internet – settore nel quale le barriere linguistiche potrebbero rappresentare uno scoglio insormontabile, ma che grazie alla fotografia, diventa un veicolo molto importante per comunicare a chiunque qualunque cosa.

Per ciascuno di questi tre canali l’utilizzo di fotografie serve a trasmettere sensazioni, stili di vita e concetti che danno maggior forza al messaggio pubblicitario e permettono una fruizione rapida e sicura dello stesso. Se proviamo a sfogliare una rivista e ad immaginarla senza fotografie, composta solo di elementi grafici, titoli e testi, di certo non ci soffermeremo più di tanto sull’analisi del testo, questo perché in genere ci soffermiamo solo su due o tre articoli che c’interessano veramente, tutto il resto passa solo a livello di percezione dalle sensazioni generate dai titoli, ma soprattutto dagli stati d’animo e dalle sensazioni comunicate dalle immagini; se invece, lo stesso articolo è corredato da immagini che fanno da collante alle informazioni, di sicuro tutto si presenterà in maniera completamente diversa. La fotografia deve essere considerata, quindi, il mezzo attraverso il quale è possibile creare familiarità con il marchio ed il prodotto da pubblicizzare, poiché è solo così che in un secondo momento il ricordo di quel marchio trasmetterà la sensazione di “affidabilità del prodotto”, da ciò si evince che: la comunicazione avviene solamente per “percezione visiva”. Nel mutato panorama mondiale, considerare quindi la fotografia solo un elemento decorativo, non è un semplice “errore”, ma è da considerarsi un “errore di valutazione” gravissimo.

La parola scritta è necessaria per trasmettere concetti complessi, ma nella comunicazione visiva l’efficacia e l’immediatezza dell’immagine è assolutamente imbattibile ed insostituibile, e lesinare sulla capacità di comunicazione dell’immagine significa spesso gettare al vento gran parte del resto dell’investimento: acquisto di spazi pubblicitari, realizzazione di articoli e notizie, documentazione di avvenimenti. Questo perchè nel mondo della informazione, la sostanza della comunicazione passa ormai in grandissima parte attraverso il linguaggio inespresso delle immagini.

In sintesi la fotografia è il mezzo attraverso il quale è possibile veicolare qualunque messaggio, sia esso pubblicitario che d’informazione.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu